• SIOD

Vaccinazione Sars-CoV 2 in SICILIA, le richieste di SIOD

Aggiornato il: gen 7

SIOD scrive all'assessore Salute della Regione Sicilia, con le seguenti richieste in merito alle procedure di Vaccinazione.

Spett.le Assessore alla Salute Reg. Sicilia

Avv. Ruggero Razza,


con la presente suggeriamo che:


a) per evitare il ripetersi di spiacevoli, indecorosi e rischiosi episodi, disordini e assembramenti come quello di ieri a Villa Ginestra, venga resa pubblica, con la massima diffusione attraverso notiziari, stampa, internet, social, etc., la priorità di vaccinazione che si seguirà per tutta la popolazione, specificando l'ordine previsto per gli operatori sanitari (pubblici, privati accreditati, liberi professionisti, etc.) e tutte le altre categorie (ospiti RSA, anziani, insegnanti, resto della popolazione, etc.)


b) ai sanitari incaricati di eseguire i vaccini, vengano date tassative istruzioni di attenersi alle priorità decise da codesto Assessorato.


c) venga da Lei presa in considerazione, per una maggiore e più rapida immunizzazione di tutta la popolazione, la possibilità che i medici di base e tutti gli operatori sanitari accreditati presenti sul territorio Regionale, vengano messi in condizione di vaccinare i propri pazienti.


Francesco Romano

Referente SIOD (Sindacato Italiano Odontoiatria Democratica) Regione Sicilia Auspichiamo che le istituzioni ascoltino le richieste di SIOD in questo complicato momento.

15 visualizzazioni0 commenti

© 2020 by SIOD. Proudly created with Wix.comTermini d'uso Privacy Policy

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
SIOD_logo_blu_edited.png
SIOD_logo_blu_edited.png