top of page

Il Presidente Ordine dei Medici di Palermo scrive all'Assessore alla Salute su segnalazione di SIOD


Il Presidente dell'Ordine dei Medici di Palermo Dr Toti Amato, su segnalazione di SIOD, ha scritto una pec in data 14 aprile c.a. all'Assessore alla Salute della Regione Sicilia On. G. Volo chiedendo di mettere in evidenza l'aggiornamento del nomenclatore tariffario della Regione che riguarda la remunerazione delle cure odontoiatriche in Convenzione.

Il Vice segretario Francesco Romano - Referente per la Regione Sicilia - aveva chiesto un intervento urgente del Presidente Amato "per la determinazione di tariffe degne e congrue che non frustrino i colleghi odontoiatri, convenzionati ed accreditati, impegnati in prima linea nel supportare il Sistema Sanitario regionale. Parliamo di tariffe obsolete - aveva aggiunto Romano - ferme al 1997 e di un mancata indicizzazione ISTAT delle stesse da più di 20 anni. Sai meglio di me quanto l'Odontoiatria esercitata in sicurezza e l'abbattimento del rischio di infezioni crociate negli studi odontoiatrici richieda spese ingenti e aggiornamento continuo".

Rapida ed attenta la risposta del Presidente dell'Ordine dei Medici di Palermo, il quale ha sollecitato un pronto ed efficace intervento dell'Assessore Volo anche "nella considerazione di quanto sia importante elevare i livelli di prevenzione e cura, ben consapevole degli stretti rapporti tra salute del cavo orale e prevenzione di patologie a forte impatto nel nostro territorio".


38 visualizzazioni

Post correlati

bottom of page